LORELLA PUGLIESE

Nel 2005 mi sono laureata in scienze dell'educazione, presso l’università degli studi di Milano bicocca e da allora mi occupo di minori in età dello sviluppo, presso contesti istituzionalizzati e privati.

Dal 2005 circa lavoro nelle scuole di Milano e hinterland, dapprima come educatrice poi anche come coordinatrice, dove mi occupo di bambini (primaria) e ragazzi (secondaria di primo grado) in situazione di disagio e difficoltà di natura cognitiva, fisica, relazionale, comportamentale, sociale; programmo, insieme ai docenti, piani di studio personalizzati per favorire l’apprendimento, l’autonomia, l’integrazione e i rapporti tra pari, attraverso attività didattiche e laboratoriali, individuali o in piccolo gruppo. Mi occupo anche di gestire e mantenere i rapporti tra la scuola e le famiglie e di lavorare in rete con i servizi coinvolti. Nell’ambito extrascolastico ho lavorato presso strutture comunali che accolgono bambini e ragazzi a rischio tra i 7 e i 18 anni, segnalati dai servizi sociali ed aventi problematiche a livello sociale, culturale, economico, famigliare; ho ideato e realizzato per loro attività ludiche, culturali, vacanze estive, progetti individuali e di gruppo.

Dopo la laurea ho presto sentito l'esigenza di specializzarmi nell’uso di strumenti di comunicazione alternativi, più centrati sull’importanza e la valorizzazione del corpo all’interno del processo di crescita e apprendimento; strumenti, in particolare, mutuati da discipline artistico-espressivo diverse, non invasivi e utili ad esaltare esperienze educative di crescita, potenzialità personali e autostima. Mi sono iscritta, quindi, al master biennale "linguaggi artistici nella psicologia clinica", presso l’università cattolica di milano: sono diventata esperta nella conduzione di laboratori artistico-espressivi, sperimentandomi nei diversi linguaggi verbali e non verbali (arte, teatro, danza, musica). Ho quindi iniziato a proporre e realizzare laboratori espressivi diversi, sia in ambito scolastico che extra-scolastico.

Ho frequentato la scuola “Kyron, centro di formazione e ricerca in psicomotricità integrata”, e sono quindi psicomotricista in ambito educativo e di aiuto. Mi occupo di bambini piccoli frequentanti nido, scuola dell’infanzia e il primo biennio della primaria. Supportare il bambino in questa fascia d’età, offrendogli esperienze e vissuti autentici a partire dal corpo, all’interno di un setting strutturato e garantito da un conduttore, significa arricchire la sua personalità, favorire la consapevolezza e la sicurezza di se’. Progetto e conduco progetti di psicomotricità sia a scuola sia in ambito privato e collaboro con alcuni centri di psicomotricita' sul territorio.

Dal 2011 sono socia fondatrice di Amalthea dove mi occupo, in particolare, dell’area pedagogica e psicomotoria, prendendo in carico bambini e ragazzi sia in ambito educativo che di disagio, ideando, promuovendo e realizzando laboratori espressivi di diversa natura e coinvolgendo anche esperti di altre realtà.

Per Amalthea:

  • Ho coordinato e gestito il servizio di sostegno educativo, vinto in appalto, per due anni consecutivi, presso l’istituto comprensivo cardarelli-massaua di Milano;

  • Cordino spazio ABC,aiuto compiti in gruppo o in individuale:

  • Coordino e realizzo progetti di psicomotricità nelle scuole di milano e hinterland, vinti in appalto.

391-472-0860

Segui il

Centro Amalthea

 

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

VIA PRIVATA DELLE PRIULE

11/12 MILANO

AMALTHEA Srls

P.IVA 09581170967